logo
Il carretto siciliano, un tempo il mezzo di trasporto più usato in Sicilia. Oggi uno dei simboli più rappresentativi del folklore della nostra Isola.
Con la sua storia, gli intagli e le sgargianti decorazioni pittoriche è diventato un vero e proprio oggetto d'arte. Sempre più spesso lo vediamo accostato ad importanti eventi come sfilate, matrimoni e convegni, per rievocare l'atmosfera e il calore che si respirava un tempo nella nostra soleggiata Terra.
 

Salvatore Sperandeo jr

Salvatore Sperandeo jr

Salvatore Sperandeo jr


Salvatore Sperandeo primo di tre nipoti, come tradizione porta lo stesso nome del nonno.
Salvatore nasce a Termini Imerese nell’Aprile del 1987, da sempre apprezza l’arte del nonno e ne è orgoglioso.

Nel 2006 dopo aver conseguito la maturità di Ragioniere, inizia subito il suo percorso lavorativo. Da quasi dieci anni lavora per una grossa azienda della distribuzione alimentare.
Insieme ai suoi cugini porta avanti un progetto di valorizzazione e divulgazione della cultura e delle tradizioni del carretto siciliano.

Salvatore Sperandeo

Alessio Sperandeo

Fabrizio Russello